Electrolux Newsroom Switzerland

Concorso per il 10° anniversario di Electrolux Design Lab

Electrolux chiama studenti di design di tutto il mondo a progettare un nuovo logo dedicato all’evento.

Iniziato come concorso internazionale, l’Electrolux Design Lab si è oramai trasformato in una grande piattaforma dove si parla di design e ci si scambiano ispirazioni. Il 2012 coincide con una ricorrenza speciale nella storia dell’Electrolux Design Lab, giunto oramai al decimo anno di vita.  Electrolux ha deciso dunque di invitare studenti di design da tutto il mondo a disegnare un nuovo logo per la manifestazione.

Il concorso dedicato al nuovo logo per Electrolux Design Lab si avvale della collaborazione con Yanko Design, partner di lungo corso dell’evento. Tutti gli studenti sono chiamati a partecipare a questo particolare preludio alla manifestazione vera e propria. Termine ultimo per la partecipazione al concorso riservato al logo è il 9 marzo 2012.

«Siamo lieti di poter festeggiare il decimo anno dell’Electrolux Design Lab, e un nuovo logo è una buona strada per iniziare un nuovo capitolo. Electrolux Design Lab ci ha dato tantissime ispirazioni e offre a studenti di design dotati di un talento straordinario un ottimo trampolino di lancio per la loro futura carriera. Non vediamo l’ora di visionare le idee per un logo che esprima tutta la dinamicità dell’Electrolux Design Lab» afferma Karl Nyberg, project manager di Electrolux Design Lab.

Il tema 2012 – «Design da vivere»
Il tema per l’edizione 2012 del concorso è il «Design da vivere», il cui punto focale è rivolto all’aspetto sensoriale. Visti i progetti altamente ambiziosi e innovativi inviati da migliaia di studenti negli ultimi dieci anni, le aspettative sono decisamente elevate.

«Dieci anni fa abbiamo iniziato ad immaginarci il futuro. In quale direzione si sviluppa il nostro settore? Come cucineremo, puliremo e laveremo nei prossimi anni? Che aspetto avranno gli elettrodomestici del futuro? Ad oggi abbiamo esaminato oltre 10.000 progetti, eppure ogni anno continuano ad arrivare nuovi impulsi e nuove idee che mai avrei ritenuto possibili prima» racconta Henrik Otto, Senior Vice President del settore Global Design di Electrolux.

Che è Yanko Design
Yanko Design è un blog in cui vengono presentate le migliori idee nel settore del design industriale. Esso si rivolge sia a studenti che a designer professionisti. Per entrambe le categorie è diventato un’importante vetrina e luogo di scambio di idee, una sorta di piattaforma attraverso la quale mostrare al pubblico e addirittura introdurre nella vendita al dettaglio nuovi progetti. www.yankodesign.com

Informazioni sul concorso
www.yankodesign.com/2012/02/20/electrolux-yd-present-electrolux-design-lab-logo-competition/

Le regole del concorso sono reperibili sulla pagina facebook di Electrolux https://www.facebook.com/ElectroluxDesignLab

Per informazioni generali sull’Electrolux Design Lab si rimanda a:
www.electroluxdesignlab.com
Seguite l’Electrolux Design Lab su Twitter: @DesignLab2012

Per ulteriori informazioni:
Electrolux SA
Badenerstrasse 587
8048 Zurigo
Telefono 044 405 81 11 Fax 044 405 82 35
www.electrolux.ch

Madeleine Ruckstuhl, Responsabile Public Relations
Tel. 044 405 82 06, Fax 044 405 82 55
e-mail madeleine.ruckstuhl@electrolux.ch

 Electrolux è uno dei produttori leader di elettrodomestici sia per uso privato che professionale. Ogni anno, consumatori di oltre 150 paesi acquistano più di 40 milioni di prodotti. Il punto focale della società è la produzione di apparecchi innovativi e mirati, sviluppati in base a sondaggi presso i consumatori per soddisfare pienamente le loro reali esigenze quotidiane. I prodotti Electrolux includono frigoriferi, lavastoviglie, lavatrici, cucine, condizionatori, piccoli apparecchi e aspirapolvere di noti marchi quali Electrolux, AEG, Eureka e Frigidaire. Nel 2011 Electrolux, che conta circa 52.000 dipendenti, ha registrato un fatturato di circa 9,02 miliardi di euro.
Per maggiori informazioni consultare il sito www.electrolux.com/press e www.electrolux.com/news.

Save and share this post