Electrolux Newsroom Italia

Rendez-vous, il primo tavolo interattivo che unisce lo spazio del living, del pranzo e del divertimento

Photos

Sempre più persone amano cucinare e ricevere ospiti a casa. Cercano però una soluzione che permetta di uscire dalla cucina e stare con gli ospiti in salotto, cucinando nello stesso tempo. Vogliono inoltre elettrodomestici intuitivi e facili da utilizzare per risultati da chef anche a casa propria.

Il progetto
Rendez-vous è il primo tavolo interattivo che unisce lo spazio del living, del pranzo e del divertimento. La parte superiore è una superficie unica che emette energia rendendo utilizzabili le apparecchiature senza bisogno di collegamento elettrico: il telefono cellulare o il frullatore, ad esempio, possono essere appoggiati alla superficie per essere caricati o attivati. La superficie del tavolo è inoltre un sistema di cottura a induzione che usa la tecnologia a sensori: non ci sono zone di cottura dedicate, il calore è disponibile ovunque venga posizionata la pentola. Sotto il tavolo ci sono cassetti modulari che possono contenere stoviglie ma anche un frigorifero o qualsiasi altra apparecchiatura da cucina di cui il consumatore ha bisogno. Cucinare diventa così un’attività “sociale” e semplice al tempo stesso: all’interno di Rendez-vous c’è uno chef virtuale che guida il consumatore. E quando arriva l’ora di mangiare, i cassetti vengono spinti sotto il tavolo e Rendez-vous crea lo spazio perfetto per stare insieme, cucinare e mangiare.

Rendez-vous in breve

  • Fa della cucina il cuore della casa
  • Una zona completa per intrattenere gli ospiti, cucinare e pranzare
  • Una superficie capace di fornire energia a qualsiasi dispositivo elettronico
  • Tutto il piano utilizza la tecnologia a sensori
  • Un sistema modulare che permette di creare un sistema perfetto che viene incontro alle esigenze del consumatore
  • Le attrezzature da cucina vengono spinte sotto il tavolo quando è ora di mangiare
  • Uno chef virtuale ti guida nel processo di cottura
Be Sociable, Share!

Save and share this post