Electrolux Newsroom Italia

Lavabiancheria, grande invenzione dell’umanità

Photos

Un sondaggio la pone al dodicesimo posto in assoluto e al primo posto tra gli elettrodomestici. Prima in classifica (ovviamente) la ruota, ultima, la molletta per il bucato.

I dipendenti della fabbrica Electrolux di Porcia (Pordenone) saranno contenti di sapere che ciò che quotidianamente producono, ovvero lavabiancheria per un totale di oltre un milione di pezzi all’anno, è considerata una delle più grandi invenzioni dell’umanità. Certo dopo la ruota, che è al primo posto, e dopo l’aeroplano, che è al secondo, ma, con la sua dodicesima posizione, molto prima in classifica di invenzioni ben più “celebri” come l’automobile (19° posto), il telefonino (al 21°), il treno (al 24°), la penna (al 28°), i fiammiferi al 49° e la bicicletta addirittura al 52°. E diciamo subito, visto che siamo in tema di campionati del mondo, che anche il gioco del calcio ne esce malissimo, appena 69°.

Questa singolare classifica emerge da un sondaggio attuato in Inghilterra da Tesco Mobile, una società di servizi di telefonia mobile, su un campione di popolazione adulta tra i 18 e i 65 anni.

Cento le invenzioni dell’umanità prese in considerazione. Nelle prime dieci piazze figurano, nell’ordine, oltre ai già citati ruota e aeroplano, la lampadina, Internet, il pc, il telefono, la penicillina, l’ i-phone, la toilette con lo sciacquone (ma la carta igienica è al 22°) e il motore a scoppio. All’undicesimo posto la pillola contraccettiva e al 15° gli antidolorifici.

Gli elettrodomestici figurano in ottima o media posizione: dopo la lavabiancheria, ecco il frigorifero al 14°, il freezer al 17°, l’aspirapolvere al 23°, il forno a microonde al 26°, il climatizzatore al 45° e l’asciugabiancheria al 51°. Segno dell’importanza che viene attribuita al lavoro discreto ma sostanziale che questi apparecchi svolgono nella vita delle famiglie.

Qualche altra curiosità. Per esempio è perfettamente coerente che se i riflettori si accendono sulla lavatrice e in parte sull’asciugabiancheria, l’invenzione della molletta da bucato sia relegata al centesimo e ultimo posto. La scoperta….dell’acqua calda, che dà spesso adito a significati ironici, è invece molto ben piazzata al 28° posto. Non troppo considerati alcuni strumenti tipici della seduzione femminile: il reggiseno push-up al 77°, e i vari mascara e tinture per capelli agli ultimi posti, probabilmente perché oggi abbonda la bellezza…naturale. Infine, singolare la scarsa considerazione per quella che è ritenuta una celebrità dei nostri giorni: facebook è all’82° posto. Insomma, l’umanità ne potrebbe fare anche a meno.

Di: