Electrolux Newsroom Italia

Green Click: fotografia, paesaggio e sostenibilità

Photos

Il 14 ottobre un incontro con il fotografo Francesco Radino, promosso da Electrolux, Provincia di Pordenone e Craf.

La fotografia del paesaggio quale maestra di rispetto e amore per la natura. Così nasce un’iniziativa congiunta tra Electrolux, Provincia di Pordenone e Craf (Centro di Ricerca e Archiviazione della Fotografia di Spilimbergo) che mette a fuoco questo tema in un incontro con il fotografo Francesco Radino, il 14 ottobre, nell’ambito della mostra “Il paesaggio italiano 1950-2010”, allestita nella sede della Provincia, in Corso Garibaldi a Pordenone.

“Green Click, la fotografia testimonianza di sostenibilità” è il titolo della serata, che sottolinea l’ormai pluriennale impegno ecologico di Electrolux rappresentato dal suo progetto “Green Spirit”. Electrolux, infatti, oltre a realizzare concretamente tecnologie di processo e di prodotto tra le più avanzate e a minor impatto ambientale, dedica attenzione anche alla sensibilizzazione dei consumatori, affinché si orientino verso le scelte più eco-compatibili al momento dell’acquisto dei prodotti.

La fotografia è sicuramente uno stimolo all’educazione ecologica, sia per la passione che genera e sia per la sua diffusione, in particolare oggi grazie alle tecnologie digitali. Ed ecco quindi perché Electrolux ha collaborato attivamente alla realizzazione e al sostegno dell’incontro che si svolgerà il 14 ottobre alle ore 17 nella Sala Consiliare della Provincia di Pordenone in Corso Garibaldi, proprio a latere della mostra che potrà essere visitata anche in quell’occasione.

Dopo i saluti della Presidente della Provincia Alessandro Ciriani, del Presidente del Craf, Renzo Francesconi, e del Direttore Generale di Electrolux Italia, Luigi Campello, vi sarà l’introduzione di Walter Liva, coordinatore del Craf e curatore della mostra. In programma quindi l’intervento di Francesco Radino, fotografo che ha pubblicato numerosi libri e opera da molti anni nel campo del reportage, dell’architettura e della pubblicità. E’ stato protagonista anche di prestigiosi progetti sul paesaggio commissionati dal Ministero dei Beni Culturali, dalla Regione Lombardia e dal Touring Club Italia.

Be Sociable, Share!

Save and share this post