Electrolux Newsroom Italia

“5 stelle” di Legambiente per le lavabiancheria Electrolux di Porcia

Photos

Sono quattro modelli prodotti nello stabilimento pordenonese ad essere rientrati nella lista dei “campioni di risparmio energetico, convenienza e prestazioni ecosostenibili”.

Il rispetto dell’ambiente per Electrolux è un valore che si esprime attraverso un approccio integrato allo sviluppo sostenibile, con un’attenzione che va dalla progettazione del prodotto, alla produzione, alla scelta di materiali e fornitori, al trasporto, ai consumi durante l’uso, fino allo smaltimento e riciclaggio.

Questa particolare attenzione premia ancora una volta Electrolux e in particolare 4 suoi modelli di lavabiancheria, tutti prodotti a Porcia, che sono stati scelti tra oltre 170 modelli di classe AA presenti sul mercato ed inseriti da Legambiente nella lista dei modelli più ecosostenibili, che permettono di risparmiare di più sui consumi e in bolletta.

Ad aggiudicarsi le “5 stelle” di Legambiente sono state tre lavabiancheria a marchio AEG-Electrolux, una nella sezione “piccolo carico” e due nella sezione “medio carico”. Andrea Poggio, vicedirettore generale di Legambiente ha spiegato come oggi, l’offerta del mercato sia, in media, decisamente migliore rispetto a qualche anno. “Perché scegliere le lavatrici a cinque stelle? Perché sono ancora più vantaggiose ed ecosostenibili”. Dall’analisi di Legambiente emerge infatti che le lavatrici “cinque stelle”, consentono un risparmio energetico medio del 20% e un risparmio idrico del 13% rispetto alla media dei consumi degli altri modelli presi in considerazione nella graduatoria.

Una graduatoria speciale è stata inoltre dedicata alle lavatrici con doppio ingresso, che prevedono la possibilità di allacciamento diretto alla fonte di acqua calda e dove è presente un’altra lavabiancheria Electrolux, questa volta a marchio Electrolux Rex, sempre prodotta nello stabilimento di Porcia. “Si pensi ad esempio alle migliaia di famiglie che in Italia dispongono già di collettori solari e ai 16 milioni di edifici già allacciati al metano che possono evitare di scaldare l’acqua con la resistenza elettrica. – ha continuato Poggio – Chi quindi usa il metano riduce i costi dell’energia elettrica, chi è dotato di pannelli solari lava addirittura gratis”.

Per aiutare il consumatore nella scelta, le lavatrici “cinque stelle” sono presentate sul sito http://prodotti5stelle.viviconstile.org in base alla capacità di carico: lavatrici piccole (fino a 6 chili), medie (sopra i 6 e fino a 8 chili) e grandi (superiori a 8 chili).

Be Sociable, Share!

Save and share this post