Electrolux Newsroom Italia

L’arte e la creatività dei lavoratori per la fabbrica di Porcia

Photos

Nuova iniziativa aperta a tutti i dipendenti dello stabilimento di lavabiancheria Electrolux di Pordenone che con la loro inventiva potranno abbellire le aree di ristoro.

La fabbrica, non solo luogo di lavoro ma crogiolo di valori e, perché no, di creatività: lo stabilimento Electrolux di Porcia, in provincia di Pordenone, l’aveva dimostrato qualche anno fa, riunendo in una mostra un variegato gruppo di lavoratori-artisti che si era autonominato “Oltre la Linea”. Ora l’azienda chiede nuovamente aiuto all’inventiva dei dipendenti per abbellire le aree di ristoro e rendere il luogo di lavoro più piacevole.

Nell’ambito del progetto di rinnovo delle aree di ristoro della fabbrica, la Direzione delle Risorse Umane ha avviato una nuova iniziativa che permette a tutti i dipendenti di esprimere la propria creatività e rendere più accoglienti gli spazi riservati alle pause previste durante l’attività lavorativa.

La completa riorganizzazione delle aree di ristoro situate all’interno della fabbrica prevede difatti l’installazione di cinque opere artistiche realizzate dagli stessi lavoratori sui temi della natura e dell’ecosostenibilità, proprio per rispecchiare l’impegno di Electrolux nei confronti del risparmio energetico e del rispetto ambientale.

Pertanto tutti i dipendenti di Porcia potranno presentare il progetto di un’opera d’arte visiva – pittorica, fotografica o d’artigianato – che dovrà essere realizzata su un pannello o una tela delle dimensioni di 100x150cm. Un’apposita commissione sceglierà i cinque progetti migliori, agli autori dei quali sarà riconosciuto un rimborso spese di 250 Euro proprio per acquistare gli strumenti necessari (come pennelli, tempere o simili) alla realizzazione dell’opera, che infine verrà esposta stabilmente in fabbrica, nelle aree di ristoro.

Be Sociable, Share!

Save and share this post